Lia Bernasconi, 08.08.1988

Nata a Sorengo e i primi anni d'infanzia li trascorre in Madagascar, dove cresce con l'amore per questa isola.

 

Durante la sua giovinezza legge e si documenta su alcuni paesi come Cina, Giappone, Italia, Francia, Spagna, Grecia, Irlanda scoprendo una vera propria attrazzione per quei luoghi che pian piano inizia a visitare.

Saranno d'ispirazione per creare i suoi tessuti.

 

​Fin da piccola si diverte molto con le attività creative, disegnare, pitturare, lavorare l'argilla il legno e i tessuti.

Questa passione viene alimentata anche grazie ai genitori che portavano Lia per musei, affascinata dagli artisti e le loro peculiarità

L'amore per l'arte cresce sempre di più e la porta a scegliere dopo le medie di fare il CSIA (Centro Scolastico per le Industrie Artistiche), dove nascerà la passione per la Tessitura su Telaio.

 

Inizia il Csia nel settembre 2004.

Durante periodo di formazione nel 2008 d'estate fa  uno stage in Francia a Fleurville.

Nel Giugno 2010 ottiene il diploma.

Aprile 2011 si trasferisce nei Grigioni in Val Monastero per fare uno stage di 6 mesi nella Tessanda Manufactur.

 

Dopo diversi anni che tesse su un piccolo telaio a casa dei suoi genitori si trasferisce nel 2015 a Rivera con il compagno e grazie alla famiglia trova un locale nel 2017 e riceve altri due telai. Nel 2019 si sposa e trasferisce a Gordola, dove ora fa la mamma e tutt'ora crea le sue linee di tessuti, esegue lavori su comanda personalizzati per i clienti. Offre corsi di tessitura per adulti e bambini, partecipa a fiere e si può visitare l'atelier per vedere le creazioni  e dimostrazioni sul telaio.